Incendio nell'appartamento, muore nella notte la cantante Carmen Bastiglia

Un rogo ha divorato intorno alle 2 della notte un appartamento al sesto piano di un condominio di via Tignale del Garda. Soffocata dal fumo ha perso la vita l'inquilina 89enne, celebre cantante internazionale negli anni '50 e '60

Un intero appartamento al sesto piano di un palazzo di via Tignale del Garda, in zona Morane, è stato divorato questa notte dalle fiamme. Un rogo che è stato domato dai Vigili del Fuoco, intervenuti poco dopo le ore 2 di notte, che tuttavia ha mietuto una vittima. Soffocata dal fumo che ha invaso i locali è infatti stata trovata morta Carmen Bastiglia, 89enne.

Le fiamme hanno devastato diverse stanze e hanno intaccato marginalmente anche il pianerottolo e le porte dei due appartamenti confinanti, senza tuttavia causare altre vittime o feriti. Ancora non certe le cause dell'incendio, ma si suppone che la scintilla d'innesco possa essere dovuta ad una sigaretta lasciata accesa su un braciere della sala da pranzo. L'appartamento è stato dichiarato inagibile e anche le due famiglie residenti al sesto piano sono state evacuate.

Carmen Bastiglia viveva sola nella sua casa da ormai molti anni, dopo una vita tutt'altro che anonima. In gioventù, infatti, era stata una cantante di fama e aveva calcato palcoscenici importanti in tutto il mondo, raggiungendo un successo internazionale tra gli anni '50 e '60. Una carriera le cui tracce erano state conservate nei dischi, nelle foto e nei ritagli di giornale che sono parzialmente sopravvissuti alle fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Schianto sullo svincolo della Pedemontana, un ferito a Sassuolo

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Salvini chiude la campagna elettorale a Maranello. E arrivano le sardine

Torna su
ModenaToday è in caricamento