Malore e salto di corsia, muore un 61enne sulla Nazionale per Carpi

Intorno alle 15 la carambola innescata da un mezzo pesante che ha invaso la corsia opposta, colpendo due veicoli. Non ce l'ha fatta il conducente che ha innescato l'incidente, probabilmente a causa di un malore. Traffico in tilt per ore

Stava percorrendo la Nazionale per Carpi in direzione di Modena ed aveva da poco attraversato la frazione di Ganaceto, quando improvvisamente ha perso il controllo del proprio mezzo pesante ed ha invaso la corsia opposta, travolgendo un furgone e un'auto in transito.

Ci sarebbe un improvviso malore alla base dell'incidente che è costato la vita ad un 61enne italiano, C.C. nomade residente a Correggio, il quale stava viaggiando su una motrice cui era agganciata una grossa roulotte, in cui la vittima viveva per via della sua professione di giostraio. Intorno alle ore 15 il veicolo fuori controllo ha investito dapprima un furgone Iveco guidato da un 55enne, facendolo cappottare a bordo strada, poi ha proseguito la propria corsa contro una Mini guidata da un 34enne che è stata spinta per una decina di metri nel campo arato a bordo della carreggiata.

L'impatto non è stato violentissimo, per via della velocità non elevata, ma il malore ha causato la morte del conducente del mezzo pesante da lì a pochi istanti. Sul posto il 118 che ha constatato il decesso e trasportato a Baggiovara il guidatore della Mini, lievemente ferito. Sono intervenuti per i rilievi gli agenti della Municipale di Modena e i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza. Fino a sera il traffico da e per Modena ha subito grandi rallentamenti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Oltre un chilo di cocaina nascosta sotto il cofano, arrestato un trafficante

Torna su
ModenaToday è in caricamento