Scooter fuori strada, un morto e un ferito alle porte di Albareto

Tragico incidente ieri sera poco dopo le 21. Nulla da fare per il conducente del mezzo, grave la donna caricata in sella. Strada chiusa per consentire soccorsi e rilievi

Intorno alle ore 21.15 di ieri sera uno scooter con a bordo due persone è uscito di strada, finendo per schiantarsi nel fosso sul margine destro della carreggiata. E' accaduto lungo strada Albareto, alle porte della frazione, circa un centinaio di metri prima dell'incrocio con strada Battaglia. Il conducente della moto, un quarantenne residente in zona, ha perso il controllo in un tratto sostanzialmente rettilineo per ragioni ancora al vaglio della Polizia Municipale, con conseguenze drammatiche.

I due a bordo del mezzo sono stati sbalzati a terra e l'impatto si è rivelato fatale per il conducente. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte del personale del 118, intervenuto con ambulanza e automedica. La donna che viaggiava con lui, una 51enne, ha invece riportato lesioni non così gravi ed è stata trasferita con all'ospedale di Baggiovara. In mattinata è poi stata dimessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto, sul posto sono intervenuti i vigili, che hanno anche chiuso al traffico strada Albareto per un paio d'ore al fine di consentire i soccorsi e i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento