Schianto fatale, muore il writer 24enne Luca Andrea Hernandez

Il giovane risiedeva a Guiglia ed è deceduto dopo un incidente nle comune di Valsamoggia. Le sue opere murali in diverse città del nord Italia

Si chiamava Luca Andrea Hernandez il ragazzo di 24 anni morto all'ospedale Maggiore di Bologna, in seguito a un incidente, accaduto poco dopo le 19:30 dell'altra sera alla frazione della Muffa, nel comune di Valsamoggia

Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 e i Vigili del Fuoco, che hanno dovuto estrarre il giovane dalle lamiere. Feriti anche passeggeri e conducente dell'altro veicolo, seppur in maniera meno grave: si tratta di un uomo e dei suoi due figli piccoli. Il giovane è stato ricoverato in codice di media gravità, ma le sue condizioni si sono aggravate nella giornata di ieri, fino al decesso dichiarato ieri sera. 

Ancora al vaglio dei Carabinieri di Bazzano la dinamica dell'incidente, ma da un primo riscontro l'auto del giovane si sarebbe intraversata per ragioni ancora non chiare, invadendo la corsia opposta mentre sopraggiungeva la berlina con i padre e i bambini a bordo. Lo schianto è stato inevitabile. La strada, via Cassola è stata chiusa per il periodo necessario alla messa in sicurezza dei feriti e dei veicoli.

Luca Andrea Hernandez risiedeva a Guiglia e coltivava la sua passione per la realizzazione di murales. Era infatti un writer molto conosciuto nell'ambiente e si firmava con il suo nome d'arte 'Lah'. Ha lasciato diversi disegni in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento