Scontro con un pick-up, centauro perde la vita sul Canaletto

Incidente mortale intonro alle 12.30 a San Matteo di Modena. Un motociclista diretto verso la città ha centrato un mezzo in manovra, inutili i soccorsi. Strada chiusa e traffico in tilt

Un'altra scia di sangue sulle strade modenesi. Oggi, infatti, un motocilcista ha perso la vita mentre stava percorrendo la Statale Canaletto nord verso Modena, in località San Matteo. Intorno alle 12.30, all'altezza del civico 917, il centauro si è trovato di fronte un pick-up in manovra, che stava compiendo una svolta ad "u" per poi dirigersi verso la Bassa.

Il 49enne alla guida della moto, una Yamaha 900, non è riuscito ad evitare l'impatto, centrando frontalmente la portiera del conducente del furgone marca Toyota. Il motociclista è stato sbalzato di molti metri ed è deceduto sul colpo ricadendo a terra. Inutile purtroppo l'intervento dei medici del 118, che hanno invece prestato soccorso al guidatore del mezzo, ferito a sua volta e sotto shock. Il 68enne è stato poi ricoverato all'ospedale di Baggiovara.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco e diverse pattuglie della Polizia Municipale, che stanno vagliando l'esatta dinamica di quanto accaduto. La strada è stata chiusa al traffico e si sono formate lunghe code in entrambe le direzioni, con il traffico che è stato deviato sulle laterali in via Munarola e via delle Nazioni. La viabilità è tornata regolare solo alle ore 14.45.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terribile schianto sulla A22, ferito il conducente di un furgone

    • Cronaca

      Importante sequestro di cocaina, tre giovani arrestati dopo la fuga in via Emilia

    • Cronaca

      Dossier di Legambiente sulle aree cementificate a Modena e provincia

    • Politica

      Permanenza negli alloggi popolari, nuove regole dal Comune

    I più letti della settimana

    • Ricostruita la scorribanda in bus dei vandali a Carpi, tre giovanissimi arrestati

    • Terremoti, due scosse di magnitudo MI 3.1 e 3.2 nella Bassa

    • Fuga dai Carabinieri e schianto, arrestata una banda di truffatori

    • Frontale fra auto e camion, sei feriti estratti dai veicoli nei fossi

    • Scippata e gettata a terra davanti al supermercato La Rotonda

    • Confermato il fermo per i vandali di Carpi. Le famiglie: "Chiediamo scusa"

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento