Ancora un incidente in moto nei boschi di Serramazzoni, ferito un 55enne

Intervento cocordinato del 118 e del Soccorso Alpino: il motociclista è stato issato a bordo dell'eliambulanza e trasportato in ospedale

Oggi intorno alle 17, il Soccorso Alpino dell'Emilia Romagna, stazione territoriale Monte Cimone, è stato attivato dal 118 per un incidente nei boschi di Monfestino, nel comune di Serramazzoni. Un uomo di 55 anni residente a Vignola, stava percorrendo con la sua moto da enduro un sentiero nei pressi della pista di motocross che si trova in quella località, quando per causa ancora da accertare è caduto procurandosi un trauma toracico e scheletrico.

Sul posto è arrivata in breve tempo la squadra in pronta disponibilità di Serramazzoni insieme all’ambulanza. Dopo la valutazione sanitaria il personale del CNSAS ha richiesto l’intervento dell’elicottero118 di Pavullo dotato di verricello con a bordo un Tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino, perchè il paziente era particolarmente sofferente. Ha poi provveduto ad immobilizzarlo e a posizionarlo all’interno di una barella portantina. Dalla zona dove si è verificato l’incidente ha poi provveduto a spostarlo per circa 100 metri perché l’area, essendo ricca di vegetazione, impediva le operazioni al verricello dell'elicottero.

Motociclista recuperato dall'eliambulanza - IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale medico dell’elisoccorso giunto sul paziente ha provveduto alla stabilizzazione e dopo averlo recuperato con il verricello lo ha trasportato in codice di media gavità all’Ospedale di Baggiovara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Record di nuovi casi positivi a Modena. Le vittime salgono di altre 11

Torna su
ModenaToday è in caricamento