Tamponamento e frontale, due feriti sulla Nazionale per Carpi

Incidente alle 11.45 all’altezza del sottopasso Tav con 5 mezzi coinvolti. Traumi non gravi per gli occupanti della Lancia tamponata che si è scontrata sulla corsia opposta con una Punto

Due feriti e cinque auto coinvolte in un tamponamento sfociato in un frontale, che si è verificato sulla strada Nazionale per Carpi a Lesignana all’altezza del sottopasso Tav alle 11.45 circa di oggi, 14 dicembre. I due feriti sono cittadini di origine ghanese di 30 e 32 anni, che viaggiavano a bordo di una Lancia Y. Entrambi sono stati portati al pronto soccorso di Baggiovara, uno con l’elisoccorso venuto da Bologna e l’altro con una ambulanza. I sanitari hanno riscontrato traumi di media gravità e non risultano in pericolo di vita. Gli altri coinvolti sono illesi.

La dinamica  dell’incidente è in fase di accertamento da parte della Municipale. Secondo quanto risulta dalle prime verifiche, una Renault Clio, guidata da un 41enne residente a Carpi, avrebbe tamponato la Lancia Y che procedeva in colonna verso Soliera con a bordo i due ghanesi. L’urto ha causato dapprima uno sbalzo in avanti della Lancia che a sua volta ha tamponato una Mercedes Classe A che la precedeva, portando qust’ultima a urtare una Citroen davanti a lei. Quindi, La Lancia Y è finita sulla corsia opposta, dove si è scontrata frontalmente con una Fiat Punto diretta verso Modena e, infine, si è ribaltata.

Sul posto sono intervenuti la Polizia municipale di Modena con tre pattuglie, i vigili del fuoco che hanno estratto i due feriti, l’elisoccorso e l’ambulanza del 118.

All’altezza del punto in cui si è verificato l’incidente, la strada Nazionale per Carpi è stata chiusa per due ore circa in entrambi i sensi di marcia, con deviazioni, per consentire i soccorsi, gli accertamenti e le operazioni necessarie a liberare le carreggiate dai mezzi coinvolti. La viabilità è quindi stata ripristinata alle 14 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento