menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Suicidio e incidente in A1, nessun collegamento fra gli eventi

Un 30enne si è gettato sull'Autosole dal cavalcavia della Statale 12. L'incidente è avvenuto pochi minuti dopo, ma in un tratto più a nord, in maniera indipendente dal primo episodio

La mattinata modenese ha vissuto due drammatici episodi che sono costati la vita a due persone in Autosole, paralizando poi la viabilità locale. Come erroneamente riportato stamattina da diverse fonti, i due fatti non sono in alcun modo collegati, in quanto avvvenuti a 15 minuti e 4 chilometri di distanza. Poco prima delle ore 6 lungo la autostrada A1 al km 166 in direzione sud la Polizia stradale di Modena è intervenuta per rilevare il suicidio di un giovane, un 30enne residente a Modena, buttatosi dal cavalcavia della SS12 Nuova Estense sovrastante l’autostrada. Il giovane, dopo aver lasciato la propria auto, si è lanciato morendo sul colpo, ma è stato anche investito da alcuni veicoli di passaggio. Tuttavia questo non ha creato incidentr fra i mezzi. Non sono stati trovati all’interno dell’auto biglietti o altro che potessero far pensare immediatamente all’insano gesto. Il modenese lascia una compagna con la quale conviveva e le tre figlie minori.

Poco dopo le ore 6, invece, al km 162 della Autosole, sempre in direzione sud, è avvenuto il gravissimo incidente che ha coinvolto tre autoarticolati. In particolare un autoarticolato con targa greca condotto da Gkinis Anastasios  classe 1961 residente in Grecia, ha tamponato violentemente un altro autoarticolato che procedeva più lentamente. Il cittadino greco ha perso la vita colpo ed è rimasto intrappolato nell'abitavolo accartocciato. Un terzo veicolo pesante risulta poi coinvolto nell’incidente, seppur più marginalmente e senza conseguenze per il conducente. In entrambi i casi sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Donna brutalmente aggredita in strada, la Polizia ferma l'assalitore

    • Dalla Rete

      L'ironia rap di Nek, "Sassuolo come Palm Springs"

    • Eventi

      Modena, il Parco Amendola ospita "Città Olistica" 2016

    • Cronaca

      Scuola costruita con cemento depotenziato, scoppia una nuova inchiesta sul sisma

    Torna su