Si schianta contro un palo poi riparte, ubriaco bloccato dalla Municipale

Un 45enne milanese è stato protagonista di un danneggiamento e di una fuga durata per fortuna solo pochi minuti. L'etilometro ha segnato un valore superiore al limite consentito di ben 6 volte

Denuncia penale, ritiro patente di guida per la sospensione di minimo 15 mesi e sequestro della Bmw di proprietà dell’uomo che si è messo alla guida ubriaco andando a schiantarsi contro un palo del telefono alla perifieria di Concordia Sulla Secchia. È accaduto ieri verso le 18 circa in località San Giovanni, in Via Chiaviche. L’automobilista, dopo l’urto si è dato alla fuga ma la Bmw è transitata in Via Per Novi dove era presente una pattuglia della Polizia Municipale dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord impegnata in controlli stradali.

Uno degli agenti ha notato immediatamente il danno evidente nella parte anteriore dell'auto e ha deciso insieme agli altri due colleghi di inseguire il veicolo che è stato bloccato dopo pochi chilometri. Gli agenti della Polizia Municipale si sono resi conto che il conducente, un 45enne residente a Milano, era in evidente stato di ebrezza alcolica, come poi confermato dal pre-test dell'etilometro. Un altro automobilista di passaggio ha poi rivelato quanto avvenuto poco prima in via Chiaviche.

Il 45enne è stato accompagnato presso il Comando di Polizia Municipale per essere sottoposto all’etilometro, che ha fornito come risultato un tasso alcolico di ben oltre sei volte il limite previsto dalla legge di 0,5 g/l. Il milanese è stato pertanto denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza: non rivedrà la patente per almeno 15 mesi e anche la sua auto è stata sequestrata ai fini della confisca; sarà l’autorità giudiziaria a decidere l’entità della sanzione pecuniaria e le eventuali aggravanti.

Il Comandante Gianni Doni della Polizia Municipale Unione Comuni Modenesi Area Nord commenta che la presenza costante della Polizia Municipale sulle strade, con posti di blocco, come nel caso specifico ha consentito di bloccare un automobilista in evidente stato di ebrezza evitando conseguenze per le incolumità delle persone e delle cose. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Droga letale, un altro ragazzo muore per overdose in zona Sacca

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Un giro di spaccio dietro la "copertura" di un autolavaggio. Sequestrato anche un mitra da guerra

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

Torna su
ModenaToday è in caricamento