Pensionato investe due donne, denunciato per il tasso alcolemico elevato

Sabato sera a Montese un uomo di 82 anni ha centrato una 69enne e una 44enne che stavano camminando lungo via Castiglione. Le vittime trasportate in elisoccorso a Baggiovara. Automobilista fermato dai Carabinieri

Stava procedendo a bordo della sua Fiat Punto lungo via Castiglione, sulle colline di Montese, quando ha investito due donne che camminavano a bordo strada. E' successo lo scorso sabato sera, 19 agosto, quando un anziano pensionato di 82 anni, residente in zona, si è messo al volante con un tasso alcolemico superiore al consentito, finendo per provocare un incidente.

Sull'incidente sono intervenuti i Carabinieri, insieme ai sanitari del 118. Viste le condizioni delle due donne ferite, una di 69 anni e l'altra di 44, gli infermieri hanno richiesto l'intervento dell'eliambulanza. Le due signore, con traumi seri ma non in pericolo di vita, sono quindi state trasferite in volo all'ospedale di Baggiovara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver rilevato un tasso alcolemimico superiore a 1 g/l, i militari hanno denunciato l'anziano sia per la guida in stato di ebbrezza, sia per il reato di lesioni stradali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Detenzione irregolare di armi, denunciati 17 modenesi durante le verifiche della Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento