Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

E' accaduto poco dopo le 12 a Formigine. Fortunatamente nessuna conseguenza grave per le persone coinvolte

Via Giardini Sud bloccata a formigine poco dopo le ore 12 per un incidente che ha coinvolto due auto. Da una prima riscostruzione, una Ford Fiesta che procedeva in direzione di Maranello avrebbe tamponato una Citroen che la precedva, nel momento in cui questa ha rallentato per svoltare a sinistra e imboccare via Tassoni. Nell'impatto la Ford è "decollata" e si è ribaltata, atterrando sul tettuccio qualche metro dopo.

Sul posto sono intervenute due ambulanze e il personale medico-sanitario ha prestato soccorso ai due atutomobilisti rimasti coinvolti. Ad avere la peggio un cinquantenne formiginese a bordo dell'auto ribaltata, estratto dall'abitacolo grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco. L'uomo è stato portato all'Ospedale di Baggiovara, ma le sue condizioni non destano eccessiva preoccupazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto per i rilievi el la gestione della mobilità è intervenuta la Polizia Locale. Via Giardini è stata interrotta per circa mezz'ora tra via Treves e via Tassoni e il traffico deviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Nuova ordinanza regionale, addio al distanziamento su autobus e treni

Torna su
ModenaToday è in caricamento