Escursionista precipita in un canalone, recuperato grazie all'app del Soccorso Alpino

Disavventura per un 62enne modenese in Trentino. Immobilizzato a causa delle ferite, è stato rintracciato grazie alla geolocalizzazione del suo smartphone

Questa mattina un escursionista modenese di 62 anni che si trovava in vacanza in Trentino è precipitato dal sentiero in un canale roccioso dopo aver perso un equilibrio. L'incidente è avvenuto sulla cresta est di Cima Cece, la vetta più alta della catena del Lagorai. Nella caduta l'uomo ha riportato lesioni e traumi gravi, che non gli permettevano di scendere a valle autonomamente.

E' stati lui stesso a chiamare il 112 ed a comunicare la sua posizione tramite l'applicazione GeoResQ che permette ai soccorritori di avere accesso ai dati GPS del cellulare di chi si trova in difficoltà.

L'area operativa del Trentino orientale ha inviato sul posto il tecnico e l'equipe medica, trsportati in elicottero. I soccorritori si sono calati con il verricello fino a ragguingere l'infortunato, che è stato recuperato e portato all'ospedale Santa Chiara di Trento.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

Torna su
ModenaToday è in caricamento