Escursionista precipita in un canalone, recuperato grazie all'app del Soccorso Alpino

Disavventura per un 62enne modenese in Trentino. Immobilizzato a causa delle ferite, è stato rintracciato grazie alla geolocalizzazione del suo smartphone

Questa mattina un escursionista modenese di 62 anni che si trovava in vacanza in Trentino è precipitato dal sentiero in un canale roccioso dopo aver perso un equilibrio. L'incidente è avvenuto sulla cresta est di Cima Cece, la vetta più alta della catena del Lagorai. Nella caduta l'uomo ha riportato lesioni e traumi gravi, che non gli permettevano di scendere a valle autonomamente.

E' stati lui stesso a chiamare il 112 ed a comunicare la sua posizione tramite l'applicazione GeoResQ che permette ai soccorritori di avere accesso ai dati GPS del cellulare di chi si trova in difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area operativa del Trentino orientale ha inviato sul posto il tecnico e l'equipe medica, trsportati in elicottero. I soccorritori si sono calati con il verricello fino a ragguingere l'infortunato, che è stato recuperato e portato all'ospedale Santa Chiara di Trento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Ritrova una busta con 1.150 euro e la consegna ai vigili, era l'incasso di un commerciante

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

Torna su
ModenaToday è in caricamento