Fugge al posto di blocco poi rompe con una testata il lunotto della "gazzella"

Un 31enne pluripregiudicato ha ignorato l'alt dei Carabinieri a Maranello, poi è stato bloccato a Colombaro e ha dato in escandescenza. Arrestato

Ieri i Carabinieri di Maranello si sono trovati alla prese con un automobilista che ha deciso di ignorare il posto di blocco istituito per un normale controllo alla circolazione in via Vandelli e di fuggire a tutto gas. Un uomo al volante di una Jeep Renegade, infatti, non si è fermato all'alt dei militari e ha tirato dritto accelerando: immediatamente i due uomini dell'Arma sono balzati a bordo dell'auto di servizio e si sono messi all'inseguimento a sirene spiegate.

La fuga, a forte velocità, è durata alcuni chilometri lungo la Statale 12 e si è conclusa soltanto alla rotatoria in corrispondenza della frazione formiginese di Colombaro. Qui i carabinieri sono riusciti a bloccare il guidatore, che una volta fatto scendere dall'auto ha continuato a dare in escandescenza. L'uomo ha cercato di sottrarsi al controllo e in uno scatto d'ira ha tirato una testata al lunotto posteriore dell'auto di servizio, mandandolo in frantumi e procurandosi un taglio alla testa.

Inevitabile quindi l'arresto, con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Il conducente è stato identificato in un 31enne residente a Maranello, pluripregiudicato, che non ha saputo fornire una giustificazione plausibile al suo comportamento. Per lui una prognosi di 3 giorni per il taglio alla fronte.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Come pulire il box doccia in modo efficace

  • Le migliori piadinerie di Modena

  • Antigravity Pilates: come allenarsi e dove farlo a Modena

I più letti della settimana

  • Grandine e vento si abbattono su Modena, trenta feriti e molti danni

  • Disastro meteo su Modena, parte la conta dei danni. Trenta feriti lievi

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Grandine in pianura, vigneti e campi di grano devastati

  • Furti con la tecnica dell'abbraccio, caccia ad una ladra a Carpi e dintorni

  • Viaggia con un'intera camera da letto sul tetto dell’auto, patente ritirata

Torna su
ModenaToday è in caricamento