Interventi sulle buche nelle strade di Modena, Carpi, bassa e Appennino

Le strade che sono oggetto degli interventi a seguito dei giorni di maltempo appena trascorsi riguardano Modena, Carpi, Area Nord e Appennino

L'ondata di maltempo dei giorni scorsi con nevicate seguite da piogge intense ha provocato il deterioramento del manto stradale in diversi tratti della rete stradale provinciale, in particolare in quelli più trafficati e percorsi da numerosi mezzi pesanti.

Non risultano situazioni particolarmente critiche e da alcuni giorni gli operatori della Viabilità provinciale stanno intervenendo con asfalti a freddo per ripristinare cedimenti e piccole buche che si sono aperte repentinamente. 

Gli interventi si stanno concentrando, nell'area nord sulle provinciale 468  da Carpi a Finale Emilia e la provinciale 568 nella zona di Camposanto e Ravarino per proseguire sulla provinciale 413 Romana nord e sud, e su tutte le arterie della pianura anche intorno a Modena, a Spilamberto, Vignola e Sassuolo.

Anche in montagna sono previsti interventi, tra gli latri, nella zona di Pavullo, sulla provinciale 22 a Coscogno, la provinciale 26 a Samone, lungo la provinciale 21 tra Serramazzoni e Prignano, la provinciale 33 di Frassineti e la provinciale 28 tra Lama Mocogno e  Palagano comunque nei tratti più danneggiati su tutta la rete. 

Si tratta di interventi provvisori, che vengono svolti regolarmente,  in vista dei lavori di ripristino del fondo che sono in corso di programmazione e che comunque  possono essere eseguiti solo con condizioni meteo più favorevoli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

  • Blitz nell'ex ristorante La Fazenda, era diventato un rifugio per clandestini

  • Sanità. Lo screening prenatale NIPT diventerà gratuito per tutte le donne in gravidanza

Torna su
ModenaToday è in caricamento