Dimenticano il fornello acceso, due giovani intossicati in via Gobetti

Provvidenziale l'intervento dei Vigili del Fuoco avvertiti dai vicini di casa preoccupati dal fumo. E' accaduto in via Gobetti

Una semplice dimenticanza rischiava di costare davvero caro ai due giovani inquilini di un appartamento situato in un condominio di via Gobetti a Modena. Ieri sera, infatti, i due ragazzi si sono addormentati lascianto un pentolino sul fornello acceso della cucina. L'appartamento si è riempito di fumo, che è filtrato anche all'esterno, richiamando l'attenzione di altri condomini, i quali hnno lanciato l'allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così poco dopo la mezzanotte i Vigili del Fuoco si sono portati presso l'immobile, hanno evacuato i due inquilini e messo in sicurezza l'appartamento. Le due persone sono state solo lievemente intossicate dalle esalazioni e sono state soccorse sul posto dal personale del 118. Nessun danno neppure a strutture o impianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Viaggia con la figlia e 32 kg di marijuana in auto, arrestato in A1

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento