Hockey, riparte da Forlì l'avventura dell'Invicta Skate

Campionato nazionale di serie A2 di hockey in line: la compagine modenese approccia la seconda fase della stagione al pattinodromo romagnolo contro la Libertas Forlì

Il coach Alessio Bellotto

Scatta la seconda fase di serie A2. L’Invicta Skate è attesa sul difficile cemento di Forlì, sabato 21 con inizio alle ore 20.30. La Libertas ha chiuso la stagione regolare con 37 punti, undici in più dei canarini. «Forlì è sicuramente la squadra più forte del gruppo - riconosce il tecnico gialloblù, Alessio Bellotto - dobbiamo iniziare molto concentrati e pattinare di più su un campo più grande del nostro».

I suoi ragazzi sono stati gli unici in grado di sconfiggere i forlivesi. Era la prima giornata di campionato e i modenesi vinsero per 6-5 in trasferta. Al ritorno, al PalaVellani della Sacca, finì 3-3. Attenzione a non dormire sugli allori. «Abbiamo lavorato sulla tattica - prosegue l’allenatore - per organizzare linee in grado di contenere i loro forti giocatori».

L’Invicta Skate ha chiuso con la seconda miglior difesa del torneo con 40 reti subite, due in più della Libertas. Come secondo portiere si rivede ancora Colazzo al posto del giovane Matteo Sala. «È una mia scelta - conclude Bellotto - Matteo gioca già con l’under 18. Fabio ha personalità e riesce a dare supporto psicologico alla squadra. È una pedina fondamentale per la panchina». L’altro incontro di giornata vede di scena i Pattinatori Sambenedettesi a Civitavecchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FORMAZIONE: Portieri: Lucchini, Colazzo. Esterni: Astolfi, Ballarin, Bisi, Cavicchioli, Cipriano, Corni, Gandolfi, Mirani, Prandini, Sala G, Zanella. Allenatore: Bellotto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Record di nuovi casi positivi a Modena. Le vittime salgono di altre 11

Torna su
ModenaToday è in caricamento