Anziani deceduti, verifiche dei Nas all'Opera Pia Castiglioni di Formigine

Oggi la visita dei Carabinieri alla struttura, a seguito di tre diverse denunce di famiglie che hanno perso un parente

Nella giornata di oggi i Carabinieri del Nas di Parma, supportati dai colleghi del Comando Provinciale di Modena, hanno svolto un sopralluogo presso la residenza per anziani Opera Pia Castiglioni di Formigine. La struttura formiginese è stata interessata da un numero elevato di ospiti deceduti (23) dall'inizio dell'anno, molti dei quali positivi al covid-19.

In particolare, la Procura di Modena nelle scorse ore ha ricevuto gli esposti di tre diverse famiglie i cui cari sono deceduti in queste ultime e drammatiche settimane, le quali hanno chiesto di fare chiarezza su quanto accaduto nella residenza. Proprio per questo l'ispezione dei Nas non si è limitata ad accertamenti di natura igienico-sanitaria, ma ha anche visto l'acquisizione di documenti volti a chiarire i protocolli messi in atto nella struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ispezione segue quelle eseguite a metà aprile a Pavullo e Montefiorino, oltre a quella che ha interessato al residenza "San Gioavanni Bosco" di Modena, anche questa al centro di un'indagine conoscitiva da parte della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento