Itinerari Modenesi | I 4 luoghi da vedere a Vignola

Vignola è uno dei comuni della pedemontana più belli e più caratteristici. Si  passa così da castelli medioevali alla cultura della ciliega, fino ad arrivare alle opere del Barozzi senza dimenticarsi della famosi torta al cioccolato che prende nome da quest'ultimo

Vignola è uno dei comuni della pedemontana più belli e più caratteristici, proprio per la sua variegata offerta architettonica, culturale ed enogastronomica, si  passa così da castelli medioevali alla cultura della ciliega, fino ad arrivare alle opere del Barozzi senza dimenticarsi della famosi torta al cioccolato che prende nome da quest'ultimo. Ecco i 4 luoghi che dovete visitare a Vignola:

LA ROCCA DI VIGNOLA. Sarà scontato mettere al primo posto la famosa Rocca di Vignola, che ha affascinato poeti e turisti da diversi secoli a questa parte. Una rocca che vede il suo mistero racchiuso proprio nelle sue origini, infatti documenti contrastanti parlano della sua esistenza da epoche molto antiche, c'è persino un documento vescovile  datato 936, ma c'è anche chi parla dell'età delle invasioni degli Ungari, cioè poco dopo la morte di Carlo Magno. 

PALAZZO BONCOMPAGNI E LA SCALA PERFETTA  DEL BAROZZI. La scala a chicciola del Palazzo Barozzi è un simbolo archittettonico non solo per Vignola, ma per l'Europa. Infatti all'interno del Palazzo Boncompagni, apparentemente simile ad altri della fine del XVI secolo, si trova un ornamento architettonico davvero unico. E' una scala a chiocciola disegnata dal Barozzi, pensate essa ispirò un castello della Loira e persino il Re Sole di Francia. 

LE BASSE DI VIGNOLA. Si tratta di un territorio circoscritto e senza abitazioni a ridosso della Rocca. Per chi non ne conoscesse il valore, sembrerebbe un'area rurale come tante altre nella zona, ma in realtà quella è la terra che ogni anno produce le morette di vignola e i duroni più buoni al mondo. Per raggiungerlo basta scendere lungo il parcheggio a est del castello e passare sotto un tunnel scavato sotto  la strada, da lì in primavera vi aspetta una passeggiata unica tra i fiori dei ciliegi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PASTICCERIA GOLLINI, LI' DOVE NACQUE IL MITO DELLA TORTA BAROZZI. E' una meta obbligatoria per chi visita Vignola. Si tratta della pasticceria Gollini, che si trova a pochi passi dalla Rocca, e in quel luogo nacque il mito della torta al cioccolato più famosa del nostro territorio, la Barozzi. Una storia quella della Barozzi che ha percorso un secolo, nel quale tanti hanno cercato di capire le dosi della ricetta emiliana più segreta di sempre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

Torna su
ModenaToday è in caricamento