Guiglia, ladro colto sul fatto: arrestato mentre tenta la fuga

Un ladro è stato arrestato a Guiglia mentre tentava di scappare. L'uomo, sorpreso dal proprietario nell'intento di svuotargli il portafogli, ha tentato il furto in un appartamento di via Vignolese

Arresto in via Vignolese

Il gatto non c'è e i topi ballano, soprattutto quelli da appartamento. Ferragosto è il periodo d'oro per i ladri che puntano le abitazioni deserte o, tuttalpiù, occupate da anziani lasciati soli. Non tutti però fanno bene i conti. A Guiglia un uomo di 32 anni di origini algerine, fià conosciuto alle forze dell'ordine, si è introdotto all’interno di un appartamento di via Vignolese, ed è stato sorpreso dal proprietario che evidentemente non era andato molto lontano. Il ladro è stato beccato in flagrante mentre trafugava il portafogli del proprietario contenente vario contante. La vittima ha subito allertato i Carabinieri che sono riusciti a fermare il ladro nei pressi dell’abitazione, arrestandolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

Torna su
ModenaToday è in caricamento