Laboratorio tessile cinese "in nero", scoperti dalla Finanza anche cinque clandestini

Blitz delle Fiamme Gialle in un'azienda di San Possidonio, dove quasi la metà dei dipendenti era irregolare. Denuncia penale per la titolare, una 52enne orientale

Proseguono le verifiche della dei Finanzieri della Compagnia di Carpi sulel imprese del distretto tessile, che nei giorni scorsi hanno già permesso di scoprire una stamperia abusiva di indumenti contraffatti. Le Giamme Gialle hanno riscontrato gravi irregolarità anche presso un laboratorio tessile gestito da un'imprenditrice di nazionalità cinese e ubicato nel comune di San Possidoni. In particolare, l’attività di servizio svolta dai militari ha consentito di individuare 12 lavoratori in nero, pari al 42 % della forza lavoro presente all’atto dell’intervento, intenti al confezionamento di capi di abbigliamento. 

All’esito dei successivi riscontri effettuati anche a mezzo di rilievi foto-dattiloscopici, cinque di questi lavoratori sono risultati soggiornare sul territorio dello Stato clandestinamente in quanto privi del permesso di soggiorno. Per loro è scattata la denuncia per la violazione delle norme sull'immigrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La titolare dell’azienda, una cinese di 52 anni, invece, oltre a dover rispondere di diversi illeciti amministrativi in materia contributiva, previdenziale, assicurativa e fiscale, è stata altresì segnalata alla locale Procura della Repubblica in quanto ritenuta responsabile di aver favorito la clandestinità dei soggetti sopra richiamati al fine di trarre un ingiusto profitto dalla loro condizione di illegalità, un reato che prevede la reclusione fino a 6 anni e la multa fino ad un massimo di 37.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Detenzione irregolare di armi, denunciati 17 modenesi durante le verifiche della Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento