Litigavano tra i binari della Stazione dei Treni. Fermato senza documenti e in stato di ebrezza

Stavano litigando animatamente i due stranieri alla Stazione dei Treni di Modena quando un capotreno insospettito dalle urla ha allertato le Forze dell'Ordine

E' avvenuto ieri pomeriggo presso la Stazione dei Treni lo scontro tra due uomini stranieri. Ad allertare la Polizia è stato il capotreno  di un regionale che allarmato dalle urla aveva notato la lite. Quando le Forze dell'Ordine sono intervenute, entrambi i soggetti hanno tentato la fuga, tuttavia uno è riuscito a seminare le tracce, mentre l'altro si è rifugiato in un vagone. 

IL VIDEO 

Gli agenti della Polizia di Stato sono entrati nel vagone e hanno tentato di fermare l'uomo, che però ha opposto resistenza. Una volta bloccato, hanno scoperto che si trattava di un nigeriano privo di documenti. Il soggetto è stato accompagnato in questura e denunciato per resistenza a pubblico ufficale e per stato di ebrezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento