Mail-truffa da finti account dell'Agenzia delle Entrate, attenzione ai virus

Adiconsum Modena mette in guardia sui rischi connessi a questo genere di truffe, che periodicamente si ripresentano attraverso messaggi da mittenti verosimili, ma che nascondono gravi insidie

Stanno arrivando anche a cittadini modenesi le false email con le quali hackers che si presentano con il nome dell’Agenzia delle Entrate chiedono di attivare procedure di rimborso o di regolarizzare la posizione fiscale. «Siamo di fronte a nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti - avverte Adiconsum Emilia Centrale (associazione consumatori della Cisl), aggiungendo che la stessa Agenzia delle Entrate ha già lanciato l’allarme dopo aver ricevuto in questi giorni diverse segnalazioni - Si tratta di email di phishing contenenti un link che, qualora cliccato, avvia il download di un virus che potrebbe danneggiare il computer dei destinatari. Pertanto, come consiglia l’Agenzia delle Entrate, invitiamo coloro che ricevono queste email a cancellarle immediatamente».

In una delle email al destinatario viene chiesto di scaricare un modulo per richiedere un rimborso parziale del canone tv. Nell’altra tipologia di email si invita il contribuenti a regolarizzare la propria posizione scaricando un modulo e versando una somma di denaro.

«Le email sembrano autentiche, perché riportano alcuni numeri telefonici per contattare l’Agenzia delle Entrate. I numeri sono effettivamente quelli delle Entrate, mentre il messaggio è falso. Per questo – conclude Adiconsum Emilia Centrale – consigliamo vivamente i destinatari di queste email di cestinarle senza neanche aprirle».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento