Sperimentazione sui macachi, manifesto animalista di fronte all'Università

Da stamattina di fronte alla facoltà di Farmacia di Modena campeggia un colossale cartellone pubblicitario della campagna #SalviamoiMacachi, a pochi metri dallo Stabulario. Prosegue la querelle sulla sperimentazione animale sui 15 macachi modenesi

Davanti alla facoltà di Farmacia in via Campi, a pochi metri dallo Stabulario Interdipartimentale che ospita i 15 macachi oggetto di sperimentazione, da stamattina è comparso un enorme cartellone pubblicitario. Non la solita auto, una bibita o qualche ristorante locale: il grosso pannello di sei metri per tre porta come monito l'immagine di macachi in gabbia.

Si tratta della campagna voluta da Animal Amnesty, AnimAnimale e LAV Modena che hanno deciso di utilizzare un metodo provocatorio per riportare l'attenzione sulla vicenda della sperimentazione ormai da mesi al centro di polemiche, manifestazioni e appelli politici.

Scrivono gli animalisti: “18 metri quadrati di verità: la scritta recita semplicemente "#salviamoimacachi prigionieri dell'Università di Modena" e viene fornito il riferimento ad un sito appositamente creato per offrire a tutti le informazioni dettagliate sulla situazione (www.salviamoimacachi.it). A pochi metri di lì si decide il destino dei 15 macachi. Ancora attendono un verdetto: un'ingiusta condanna a morte o la liberazione?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento