Marano, lavori di sistemazione per la sponda del fiume Panaro

Costerà 600mila euro l'intervento necessario per fronteggiare quei fenomeni di erosione che rendono instabile il versante, in prossimità del tracciato della nuova tangenziale

A Marano sono partiti i lavori di sistemazione della sponda di un tratto del fiume Panaro, dove sono presenti fenomeni di erosione che rendono instabile il versante, in prossimità del tracciato della nuova tangenziale inaugurata lo scorso. L’intervento prevede la realizzazione di un muro di sostegno con fondazioni profonde e il consolidamento di un muro esistente vicino al ponte. I lavori hanno un costo di 600 mila euro finanziati da Regione e Provincia e termineranno in novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Cocaina nascosta in auto, arrestato un pluripregiudicato in via Puccini

Torna su
ModenaToday è in caricamento