Questore di Modena parla di massima attenzione per via Gramsci

Con riferimento al malcontento manifestato da alcuni abitanti la zona di via Gramsci e reso noto sull’edizione odierna di quotidiani locali il Questore di Modena assicura che massima attenzione ed impegno continueranno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Con riferimento al malcontento manifestato da alcuni abitanti la zona di via Gramsci e reso noto sull’edizione odierna di quotidiani locali il Questore di Modena assicura che massima attenzione ed impegno continueranno ad essere rivolti nei confronti delle problematiche evidenziate.

Come in altre circostanze, i provvedimenti amministrativi di competenza saranno legittimamente adottati solo se comprovati elementi di pregiudizio all’ordine ed alla sicurezza pubblica siano riconducibili in modo diretto all’esercizio dell’attività attenzionata.

Il comprensibile auspicio di azioni immediatamente risolutive non potrà quindi che essere appagato nel rispetto delle vigenti norme penali ed amministrative.

Appare invece inopportuno che le condivisibili richieste di maggiore sicurezza e decoro urbano sconfinino in iniziative che possano, pur indirettamente, generare il convincimento di sostituirsi alle attività delle Forze di polizia.

Torna su
ModenaToday è in caricamento