Il modenese Tommy Monari primo a superare il Master Sommelier ALMA a pieni voti

Quello del 28enne modenese è un risultato unico nella storia di uno dei Master per Sommelier più prestigiosi al mondo

La IX edizione del Master della Scuola Internazionale di Cucina Italiana, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier, ha visto diplomarsi 21 studenti, tra cui un modenese che è passato agli annali in quanto è stato l'unico nella stori adel corso promosso da ALMA ad averlo concluso con 100/100. Si tratta del 28enne Tommy Monari che ha completato un percorso formativo della durata di nove mesi diplomandosi con il punteggio massimo.

Laureato in Economia Aziendale, Monari comincia a coltivare la sua passione per il mondo del vino nel 2014 frequentando i corsi AIS: dal 2016 è sommelier e lavora prima come direttore di sala presso il “Grano di Pepe” di Rino Duca, poi nell’area marketing di Tenuta Stella, azienda vitivinicola del Collio. Proprio per acquisire una preparazione specifica in materia di gestione e comunicazione del vino, vero focus del Corso, Monari si è iscritto al Master ALMA-AIS: dopo lo stage effettuato presso la stessa Scuola Internazionale di Cucina Italiana, ora Tommy Monari si trasferirà in Francia, a Reims. 

Insieme a Tommy Monari, la IX edizione del Master Sommelier ALMA-AIS ha visto diplomarsi altri 20 studenti, in rappresentanza di cinque Regioni. Una menzione particolare merita il bolognese Riccardo Ricci, 27 anni, che, per le qualità dimostrate durante la fase residenziale del Master, ha saputo conquistarsi uno stage nella sala del più celebre ristorante italiano, “L’Osteria Francescana” del pluripremiato chef Massimo Bottura. Il futuro professionale di Ricci si preannuncia molto promettente: è atteso dallo chef Alfio Ghezzi presso il Ristorante “Locanda Margon”, due stelle Michelin. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

Torna su
ModenaToday è in caricamento