Morto il cronista Alberto Iori, collega de Il Resto del Carlino

Residente a Sassuolo e dipendente delle redazioni di Modena prima e di Bologna poi, si è spento per cause naturali. Aveva 56 anni

Una brutta notizia ha scosso il mondo del giornalismo locale: è venuto a mancare a soli 55 anni Alberto Iori, deceduto la scorsa notte per cause naturali. Cronista di nera originario di Sassuolo, per anni ha lavorato presso Il Resto del Carlino, prima nella redazione di Modena poi in quella di Bologna. Lascia la moglie e due figli.

La camera ardente è stata allestita presso l'Ospedale di Sassuolo, dove oggi alle 19 si celebrerà un Rosario. Le esequie si terranno domani alle 15 nella chiesa di San Giorgio, sempre a Sassuolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Investito da un'auto a San Damaso, gravissimo un adolescente

Torna su
ModenaToday è in caricamento