Morto il cronista Alberto Iori, collega de Il Resto del Carlino

Residente a Sassuolo e dipendente delle redazioni di Modena prima e di Bologna poi, si è spento per cause naturali. Aveva 56 anni

Una brutta notizia ha scosso il mondo del giornalismo locale: è venuto a mancare a soli 55 anni Alberto Iori, deceduto la scorsa notte per cause naturali. Cronista di nera originario di Sassuolo, per anni ha lavorato presso Il Resto del Carlino, prima nella redazione di Modena poi in quella di Bologna. Lascia la moglie e due figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La camera ardente è stata allestita presso l'Ospedale di Sassuolo, dove oggi alle 19 si celebrerà un Rosario. Le esequie si terranno domani alle 15 nella chiesa di San Giorgio, sempre a Sassuolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Nuova ordinanza regionale, addio al distanziamento su autobus e treni

Torna su
ModenaToday è in caricamento