Sassolese trovato morto nel bosco, era uscito la sera prima per andare a funghi

Un uomo di 82 anni ha perso la vita sull'Appennino reggiano, nei pressi di Civago. Da ieri sera erano attive le ricerche con l'ausilio delle unità cinofile

Tragico epilogo nelle ricerche di Luigi Seidenari, 82enne residente a Sassuolo, che era disperso dal tardo pomeriggio di ieri nelle montagne reggiane. L'uomo era uscito di casa alla ricerca di funghi, recandosi nella zona intorno a Case Catalini, nel territorio di Civago. Un amico, non avendo più sue notizie, aveva attivato i soccorsi, che erano attivi dalle 19.30 di ieri con Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino.

Intorno alle 11.30 di oggi i soccorritori hanno rintracciato il corpo senza vita dell'anziano, che era scivolato in un dirupo dopo aver perso il bastone ed il telefono cellulare. Sul posto anche i carabinieri di Villa Minozzo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento