Precipita dal tetto del Municipio, muore un operaio mirandolese

Il muratore stava lavorando in cima alla sede del Comune di Marmirolo, nel mantovano. Inutili i soccorsi

Una tragedia ha scosso la mattinata nel comune di Marmirolo (MN), dove un uomo di 55 anni ha perso la vita a seguito di una caduta dal tetto del Municipio del paese. Si tratta di Fabrizio Borsari, residente a Mirandola e impegnato come muratore proprio nei lavori di ristrutturazione del tetto e delle merlature del palazzo comunale.

L'operaio, intorno alle ore 8, è precipitato da diversi metri di altezza dopo aver sfondato le barriere di protezione in legno: inutili i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, con l'Ispettorato del Lavoro che dovrà accertare l'esatta dinamica di quanto accaduto. 

L'Aministrazione di Marmirolo ha espresso le proprie condoglianze e vicinanza alla famiglia di Borsari, dando piena disponibilità alle autorità competenti intervenute per l'indagine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

Torna su
ModenaToday è in caricamento