Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

La vittima è un 49enne serbo, probabilmente tossicodipendente. Sul posto la Municipale

Questa mattina intorno alle ore 11 un uomo ha perso la vita al parco delle Rimembranze, mentre si trovava su una panchina accanto ad alcuni giochi per bambini, nei pressi dell'intersezione tra l'area verde e via de Fogliani. Diversamente da quanto riportato stamane, è stata una pattuglia della Polizia municipale, in servizio in zona, ad accorgersi dell'uomo e ad avvicinarsi, quando questi era ancora in vita. L’uomo aveva difficoltà a parlare, ma rifiutava l’offerta di assistenza medica; ciononostante gli agenti hanno immediatamente allertato il 118.

L’intervento di soccorso che i sanitari gli hanno prestato sul posto poco dopo non è però stato sufficiente a salvargli la vita. L’uomo, un 49 (M.N. le iniziali) nato in Serbia e residente in altra regione, è deceduto alcuni minuti dopo l’arrivo dell’ambulanza.

In tasca gli è stato trovato una lettera che confermerebbe contatti con il Sert per un problema di tossicodipendenza, ma sarà l’autopsia, disposta dal magistrato, a stabilire le cause della morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

Torna su
ModenaToday è in caricamento