Va a prendere il figlio fermato per guida in stato di ebbrezza, ma viene multata per mancata revisione

Nei controlli notturni della Polizia municipale per la sicurezza stradale in viale Caduti in guerra a Modena anche due sanzioni per veicoli non assicurati

Il ragazzo, un 29enne residente in città, aveva bevuto un bicchiere di troppo prima di mettersi alla guida e la Polizia municipale di Modena, nel corso dei controlli che si sono svolti nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 aprile in viale Caduti sul Lavoro, nei pressi dei Giardini Ducali, gli ha contestato la violazione amministrativa (era comunque sotto il livello di 0,8). Quando alle 2.40 è stato raggiunto dalla madre anche lei è incappata nei controlli: questa volta è stato il Targa System mobile in dotazione alla pattuglia a scoprire che l’auto della signora non aveva superato la revisione.

Complessivamente nel corso della notte sono stati 137 i veicoli controllati con il Targa System mobile con cinque sanzioni: tre per la mancata revisione e due per la circolazione senza copertura assicurativa, una condotta particolarmente grave che prevede una sanzione di 868 euro alla quale si aggiunge la sanzione accessoria del sequestro del veicolo eseguito immediatamente. In questo caso, infatti, è evidente l’esigenza di tutelare il rispetto delle norme sulla responsabilità civile verso terzi. In eventuali incidenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre tre sanzioni hanno riguardato la guida in stato di ebbrezza con controlli effettuati su 63 conducenti. In due casi è stato superato il limite di 0,8 che comporta anche il ritiro della patente ai fini della sospensione, la decurtazione di 10 punti e la denuncia penale. È successo, per esempio, a un modenese di 46 anni che, di ritorno dal lavoro, è stato fermato in stato di ebbrezza intorno alle 3 alla guida di un ciclomotore che era privo di assicurazione e senza revisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

Torna su
ModenaToday è in caricamento