In auto sul percorso natura per raggiungere il Panaro, pescatore multato

La Polizia municipale di Modena è intervenuta giovedì 8 novembre in stradello Barca

La Polizia municipale di Modena ha sanzionato per 160 euro un pescatore residente a Modena originario dell’Est Europa, che con due amici era entrato in auto sul Percorso natura per avvicinarsi alle sponde del Panaro, nella zona di San Donnino.

Tre cittadini di origine moldava, tutti residenti a Modena e di età compresa tra i 30 e i 35 anni, giovedì 8 novembre intorno alle 17, durante una attività di controllo degli operatori del Comando di via Galilei, sono stati controllati dopo che erano entrati dal parcheggio in stradello Barca. L’intervento è avvenuto anche sulla base di indicazioni dei cittadini che si rivolgono alla Polizia municipale per segnalare scorrettezze e violazioni.

La sanzione di 160 euro è stata disposta per violazione del Regolamento provinciale sui Percorsi natura, in cui si stabilisce che è sempre vietato accedere ai percorsi natura e ai fiumi con i veicoli a motore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni 2019 in diretta. In Europa vola la Lega, ora tocca ai Comuni

  • Attualità

    Piogge intense, chiudono nuovamente i ponti intorno a Modena

  • Attualità

    Morto Vittorio Zucconi, giornalista modenese firma storica di Repubblica

  • Economia

    L'invenzione di cinque studenti del Corni potrà salvare vite. Tutti i dati medici nel My Health Tag

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019, in provincia di Modena finisce con un "pareggio" tra Lega e Pd

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Elezioni 2019 in diretta. In Europa vola la Lega, ora tocca ai Comuni

  • Morto Vittorio Zucconi, giornalista modenese firma storica di Repubblica

  • Dà fuoco alla sede della Municipale a Mirandola e causa due morti e diversi feriti. Arrestato

  • Lamborghini fuori strada, due feriti in via per Castelnuovo

Torna su
ModenaToday è in caricamento