Bestemmia in coda in autostrada, multato dalla Polizia Stradale

La 'disavventura' è stata raccontata da un emiliano, di passaggio sulla A23 con una comitiva di amici provenienti da Modena e Ferrara e diretti in Austria. Contravvenzione di 102 euro

Multato per aver bestemmiato dall'auto, all'altezza del ponte sul Tagliamento, in territorio friulano. La vicenda sicuramente inusuale ha colpito un emiliano, in viaggio con amici di Modena e di Ferrara verso l'Austria, lo scorso 26 marzo. La contravvenzione è legislativamente prevista dal nostro ordinamento, con gli estremi che vanno da 51 a 309 euro di sanzione, ma a far discutere più che altro per la motivazione. 

Secondo quanto indicato da un amico dell'autore, in una lettera al quotidiano Il Gazzettino, la sanzione sarebbe stata inflitta perché la persona "bestemmiava ad alta voce contro le divinità ovvero i simboli religiosi dello Stato" e, trattandosi nel nostro caso di uno Stato laico, la cosa effettivamente stride. 

La notizia è stata ripresa anche dal quotidiano modenese Prima Pagina, che racconta anche di un presunto inseguimento tra l'auto della polizia e quella della comitiva emiliana. Secondo quanto riportato invece sul giornale di Venezia la contravvenzione sarebbe stata elevata durante una sosta in cosa per traffico intenso, che sarebbe anche il motivo scatenante dell'invettiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento