Carpi, commercio non autorizzato tra cittadini dell'est Europa

Controlli di Polizia e Municipale nei parchi dove nei fine settimana si ritrovano gli immigrati. Sequestrati prodotti di vario genere messi in vendita senza autorizzazione

Sabato scorso la Polizia di Stato del Commissariato di Carpi ela Polizia Municipale Terre d'Argine hanno effettuato verifiche nei parchi cittadini, punto di ritrovo tra l’altro di numerosi cittadini dell’est Europa per la consegna di pacchi a improvvisati “vettori” che trasportano prodotti destinati ai loro familiari rimasti nel paese d’origine. Luoghi spesso molto animati che le forze dell'ordine hanno voluto controllare nell'ambito di uno degli ormai consueti servizi integrati.

Nel corso dell’attività sono stati controllati 12 autoveicoli ed identificate 27 persone tra cittadini di nazionalità ucraina, moldava, rumena e polacca, tutti regolari sul territorio nazionale.

Nei confronti di due persone sono state irrogate sanzioni amministrative pari a 5164 euro ciascuno per commercio abusivo su area pubblica. Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine, infatti, i due soggetti stavano vendendo profumi e prodotti alimentari senza la relativa autorizzazione. La merce per un valore di 1400 euro è stata sottoposta a sequestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovane fermato per il rogo di Mirandola, un "fantasma" con diverse identità

  • Cronaca

    Travolto in via Respighi, muore un ciclista di 68 anni

  • Cronaca

    Pacchi bomba ai magistrati, anche un 23enne del circolo anarchico modenese in manette

  • Attualità

    Docente sospesa, anche a Modena la solidarietà del "Teacher's Pride"

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Dà fuoco alla sede della Municipale a Mirandola e causa due morti e diversi feriti. Arrestato

  • Notte Bianca di Modena, si farà anche in caso di maltempo

  • L'agriturismo La Falda chiude dopo l'allagamento, "Le istituzioni non hanno mai fatto le debite manutenzioni"

Torna su
ModenaToday è in caricamento