Controlli PolStrada, nove patenti ritirate nel fine settimana

Due conducenti beccati lungo via La Marmora a oltre 150 km/h dove il limite è quello urbano. Sette invece le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza

Nel corso dei servizi di vigilanza stradale effettuati nel weekend dal 6 al 8 Maggio 2016, le pattuglie della Sezione di Polizia Stradale di Modena hanno avuto il loro bel da fare. L'obbiettivo dei controlli era mirato a due dei fronti più “caldi” della sicurezza stradale: la guida in stato di ebbrezza e il superamento dei limiti di velocità. 

Proprio per questo gli agenti, muniti di apparecchio telelaser, si sono posizionati in via La Marmora, l'ampio viale che passa accanto al carcere di Sant'Anna e che viene solitamente percorso a velocità ben superiore ai 50 km/h previsti in quel tratto urbano. Le multe non sono tardate a fioccare. In particolare, sono state fermate due automobili “pizzicate” ad andatura folle: due patenti sono infatti state ritirare ad un uomo e ad un giovane neopatentato che sfrecciavano a 150 km/h.

Non è stato da meno il lavoro della Polizia Stradale per quanto riguarda la sanzione di chi si è messo al volante dopo aver bevuto. Sette in totale le persone multate per guida in stato di ebbrezza, di cui quattro donne. Per cinque dei conducenti è scattata anche la denuncia penale in quanto il tasso alcolemico riscontrato era superiore agli 0.80 g/1.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento