Municipale, al "nucleo territorio" giunte 3mila segnalazioni

L'unità del Comando di via Galileo Galilei viene costantemente impegnata in sicurezza urbana e tutela dei consumatori con indagini e attività prevenzione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Composta da un commissario, dieci ispettori e 114 operatori più un amministrativo, affiancati da 65 volontari, l’unità Problematiche del territorio della Polizia municipale di Modena è attiva sui fenomeni che creano allarme sociale e problemi di civile convivenza. Nel 2012 l’unità ha dato risposta a 3.231 segnalazioni: 248 per problemi legati agli animali, 776 per degrado fisico ambientale, 743 per degrado sociale, 124 per episodi di microcriminalità, 848 per veicoli, 492 per viabilità e traffico. Le segnalazioni inoltrate ad altri enti sono state 883.

I controlli in appartamenti sovraffollati sono stati 328 e hanno portato a elevare otto sanzioni. Gli esposti evasi positivamente sono stati 128, le persone controllate 2.449, quelle denunciate 901, le notizie di reato 898, gli accompagnamenti per identificazione e per espulsione 748. I nuclei di nomadi allontanati dal territorio comunale sono stati 74. Sanzionati inoltre 68 clienti di prostitute, 303 gli interventi per accattonaggio, 34 le indagini svolte per il “Progetto minori” su delega del magistrato.

Torna su
ModenaToday è in caricamento