Occupa abusivamente un appartamento sfitto, denunciato 34enne

E' stato il portiere del condominio ad accorgersi della presenza sospetta e a chiedere l'intervento della Polizia

foto di repertorio

Nei giorni scorsi la portineria di un condominio di via Della Cella, a Modena, ha contattato la centrale operativa della Polizia per segnalare movimenti sospetti in un appartamento. L'alloggio risultava vuoto, ma era stato notato uno straniero che lo utilizzava, apparentemente senza nessun tipo di autorizzazione o di contratto di affitto.

Una pattuglia della Volante è intervenuta ed è riuscita ad entrare nell'abitazione, trovando in effetti un uomo che stava dormendo su un materasso di fortuna all'interno delle stanze vuote dell'appartamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Svegliato ed identificato, l'occupante abusivo è risultato essere un tunisino di 34 anni, in Italia senza fissa dimora. In passato il nordafricano era già stato destinatario di un ordine di espulsione del Questore , che non aveva rispettato. Per questo, oltre ad essere allontanato dall'appartamento, è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento