Rinnovo del Palazzo dei Musei post sisma. E' conclusa la sostituzione dei lucernari

Il programma di rinnovo del Palazzo dei Musei, oltre alla messa a nuovo delle pareti con crepe, ha concluso la sostituzione dei lucernari

Sono in via di conclusione i lavori di consolidamento sismico delle coperture di Palazzo dei Musei a Modena resisi necessario dopo il terremoto del 2012. Dopo la prima fase di lavori, avviata a luglio di quest’anno, per il rifacimento della copertura dell’edificio settecentesco, realizzata preservando gran parte del materiale storico, si è proceduto alla sostituzione di tutti lucernari posti sul tetto e danneggiati per le medesime cause; intervento quest’ultimo in corso di completamento in questi giorni.

Con tale sostituzione e il consolidamento delle crepe causate dal sisma, rimangono da ultimare solo alcune piccole rifiniture, prima di iniziare a rimuovere le impalcature esterne. Per ridurre al minimo i disagi in vista delle imminenti feste natalizie, lo smontaggio della gru utilizzata per i lavori di copertura è previsto a partire dal mese di gennaio. L’intervento, autorizzato dalla Soprintendenza e cofinanziato dalla Regione, è stato affidato tramite gara all’azienda Costruzioni Generali Due srl ed è svolto nel rispetto delle esigenze di tutela dell’edificio. 

Entro Natale anche i lavori sugli spazi situati al piano terreno del Palazzo saranno completati, compresa la sala di lettura universitaria. Il recupero degli ambienti anch’essi con lesioni risalenti al maggio 2012 è ormai in fase di ultimazione. Si procederà inoltre a consolidare il portico e le pareti intervenendo per rimarginare le crepe che si erano create su murature, volte ed archi, rinforzandoli. A seguire l’intervento si concentrerà sulla biblioteca Poletti, dove a partire da gennaio sono in calendario interventi volti a migliorarne la staticità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento