Paolo Belli investito durante una pedalata. Fuggito l'automobilista

Disavventura senza gravi conseguenze fisiche per il cantante, buttato a terra da un'auto mentre si trovava sulle strade di Campogalliano per una pedalata in bici da corsa. "Comunque niente di grave, solo una botta e bici da riparare"

Ai tanti incidenti stradali che stanno funestando la provincia in queste ultime settimane si aggiunge anche quello ad un “illustre” ciclista. Ad essere rimasto vittima di una caduta dopo lo scontro con un'auto è stato infatti oggi pomeriggio il cantante Paolo Belli. Il musicista, grande appassionato di ciclismo, si trovava sulle strade di Campogalliano per una sgambata sulla propria bici da corsa, quando si è ritrovato stretto al guard-rail, contro il quale ha sbattuto.

“Ringrazio il conducente della vettura, che urtandomi, mi ha fatto sbattere contro il guardrail e non si è fermato”, ha reso noto lo stesso artista sui suoi profili social. “Comunque niente di grave, solo una botta e bici da riparare”. Il cantante se l'è cavata infatti con una botta allo zigomo.

Nessuna traccia invece dell'auto che ha provocato l'incidente, il cui conducente ha pensato bene di tirare dritto, forse non accorgendosi neppure dell'accaduto. A tal proposito Belli ha commentato: “Il tizio ha avuto la fortuna che non sono riuscito a prendere la targa”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pompiere ferito dopo la caduta dal camion: "Lavoriamo su mezzi rattoppati"

    • Cronaca

      Rissa alla cassa dopo un furto, giovane in manette da Mango

    • Politica

      Portobello, si allarga la platea di chi ha diritto ad accedere all'emporio sociale

    • Cronaca

      Smontato in appello il processo Cardiologia, assolta la prof. Modena

    I più letti della settimana

    • Blitz all'alba nel residence in cui alloggiavano, sgominata banda di ladri

    • Scossa di MI 3.7, all'alba torna a tremare la pianura Padana

    • Donna investita in viale Sigonio, ricoverata in gravi condizioni 

    • Via Emilia, giovane attraversa la strada e viene travolto da un'auto

    • Cena per i bisognosi, apre il Refettorio Ghirlandina di Bottura e colleghi

    • Donna rapinata in corso Canalgrande, ladro in manette grazie all'app

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento