Sequestrata auto senza assicurazione e revisione

Il proprietario l’aveva parcheggiata nello stallo riservato ai portatori dei handicap nonostante il permesso fosse scaduto. Sanzioni per oltre mille euro elevate dagli operatori della Polizia Municipale

Vacanze natalizie 2012 decisamente da dimenticare per il proprietario di un’automobile parcheggiata in uno stallo dedicato ai portatori di handicap davanti ad un centro commerciale.

Durante un normale servizio stradale una pattuglia della Polizia municipale ha controllato l’automezzo. Oltre ad esporre un permesso per parcheggiare nelle aree riservate ai portatori di handicap risultato scaduto, l’automobilista non aveva sottoposto l’auto alla revisione periodica e non l’aveva assicurata, come prevede la legge. Per l’automobilista sono scattate tre sanzioni: una da 80 euro per aver parcheggiato in zona riservata ai portatori di handicap, e 4 punti in meno sulla patente di guida, una da 159 euro per mancata revisione e una da 798 euro per non aver assicurato il mezzo. Quest’ultima violazione al Codice della Strada che prevede anche il sequestro del mezzo.

Le pattuglie del comando di via Galilei, nel corso di altri controlli, hanno sanzionato anche i proprietari di tre veicoli con targa straniera i cui conducenti, residenti in Italia da oltre un anno, non avevano provveduto all' immatricolazione del veicolo con targa italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento