martedì, 29 luglio 21℃

Piano neve, quando entrano in funzione lame e spargisale

Tutto quello che c'è da sapere sugli interventi di pulizia di strade, cavalcavia, sottopassi e parcheggi della città

Redazione 17 novembre 2011

Lame e spargisale entrano in funzione in relazione all'intensità della precipitazione nevosa. Ecco, in sintesi, cosa prevede il Piano neve del Comune per la pulizia delle strade quando la città si imbianca.

SEMAFORO VERDE -  Quando è prevista una nevicata debole, cioè fra zero e 5 centimetri, ai primi fiocchi entrano in azione gli spargisale su 200 chilometri di strade principali, cavalcavia e sottopassi. Una seconda salatura si estende a 350 chilometri di strade interessando quelle principali, che coincidono con i percorsi del trasporto urbano. Salvo casi particolari, non è prevista la salatura preventiva sulle altre strade.

SEMAFORO GIALLO - Quando è prevista una nevicata di media intensità, cioè fra i 5 e i 12 centimetri, entrano in funzione le lame: il 70% sulle strade principali, il 30% nei quartieri. Per favorire l'utilizzo dei bus vengono ripuliti sei parcheggi: Università (via Gottardi); Novi Sad; Tien An Men; Porta Nord; Primo Maggio; Leonardo da Vinci. Gli altri parcheggi, compresi quelli delle scuole, non vengono sgomberati dalla neve.

Annuncio promozionale

SEMAFORO ROSSO - Con nevicate di forte intensità, cioè superiori ai 12 centimetri, se le previsioni prevedono la continuità della precipitazione nevosa l'intervento riguarda l'intero territorio comunale e prevede la copertura degli 880 chilometri di strade e l'attivazione del 100% delle lame. Per la definizione dei livelli di intervento per le previsioni meteo si utilizzano due siti (www.arpa.emr.it e www.ilmeteo.it).

ambiente
lavori
servizi

Commenti