venerdì, 22 agosto 31℃

Errori nel Piano Sosta: a settembre le nuove "linee blu" saranno verificate

In seguito alle critiche alle proteste, il Comune corre ai ripari: "Nuove linee blu? Da settembre eventuali correttivi, se necessari e possibili". Intanto, manca sempre meno all'inizio della sosta a pagamento

Redazione 2 agosto 2012

Le nuove linee blu portate dal Piano Sosta hanno raccolto copiose rimostranze non solo per il nuovo balzello del parcheggio a pagamento, ma anche per alcune sviste che hanno suscitato la rabbia e lo sconcerto dei cittadini. Alcuni esempi? Via Andreoli (con le "pedonali" diventate linee blu), viale Medaglie d'Oro e via Archirola dove i nuovi posteggi sono di numero decisamente inferiore rispetto a quello che furono le gratuite linee bianche. Ma, come detto in consiglio comunale da Daniele Sitta, assessore alla sosta, su 4mila posti auto a pagamento potrà esserci pure qualche errore a cui porre facilmente correzione. “Dopo i controlli sul progetto per la definizione degli stalli di sosta realizzato da Modena Parcheggi – ha fatto sapere l'Amministrazione Comunale per bocca dei suoi tecnici del settore mobilità – nelle prossime settimane verranno attivate anche verifiche sulla applicazione concreta e sull’efficacia dell’avvio del Piano. Con l’obiettivo di attuare eventuali correttivi, se necessari e possibili, già da settembre”. Del resto, come aggiunge una nota del Comune, nella realizzazione dei nuovi posti auto, in vista dell’avvio del Piano sosta previsto per lunedì 6 agosto, si sono dovuti rispettare i criteri normativi che definiscono le misure delle aree di parcheggio tracciate con le strisce blu. Questa la risposta alle diverse segnalazioni di cittadini che, in alcuni quartieri, hanno lamentato la “perdita” di posti auto.

Le norme indicano le dimensioni minime degli stalli di parcheggio (tra i 2,3 e i 2,5 metri di larghezza e tra i 4,5 e i 5,5 metri di profondità) che possono variare anche a seconda dell’inclinazione scelta dai progettisti per i cosiddetti parcheggi a pettine. In questi casi, inoltre, bisogna tener conto anche dello spazio necessario nella carreggiata stradale che, per ogni senso di marcia, varia dai 2,75 ai 6 metri a seconda, appunto, dell’area di manovra richiesta dall’angolo di curvatura.

Annuncio promozionale

Da lunedì 6 agosto sulle nuove zone margini dove sono state realizzate le strisce blu scatterà la sosta a pagamento e scadrà anche il tempo per i possessori di Ztl verde di regolarizzare i propri permessi per poter continuare a sostare su strada in centro storico. Dal 21 luglio, nel frattempo, è in funzione il parcheggio interrato Novi Park, è stata avviata la pedonalizzazione del Novi Sad ed è in vigore il divieto di sosta nelle vie Taglio e Cesare Battisti. Gli abbonamenti sottoscritti già prima di quella data o che verranno stipulati entro il 6 agosto avranno validità fino al 15 settembre se mensili e fino al 15 agosto 2013 se annuali.

Medaglie d'Oro
parcheggi

Commenti