lunedì, 24 novembre 8℃

Piano sosta: versati quasi 2500 miniticket per ztl verde

Gli abbonamenti di residenti sottoscritti al 31 luglio nella zona Viali sono 378, nei margini sono 1.309. Quelli di lavoratori delle zone interessate dai provvedimenti sono 359

Redazione 2 agosto 2012

Sono 2.422 i residenti del centro storico con Ztl verde che, alla data di martedì 31 luglio, hanno regolarizzato la propria posizione versando il miniticket per poter continuare a sostare su strada. Gli abbonamenti annuali stipulati dai residenti della zona Viali per continuare a parcheggiare sulle strisce blu sono 378, quelli stipulati da chi vive nell’area dei nuovi margini sono 435 in quelli interni e 955 in quelli esterni. I lavoratori in attività commerciali e uffici delle zone a pagamento o del centro storico che hanno già sottoscritto l’abbonamento a ora sono invece 359. Potranno così sostare su strada nella zona margini senza pagare la sosta quotidianamente. Questo è il bilancio stilato dall’ufficio Sosta del Comune di Modena a pochi giorni dall’avvio del Piano sosta, previsto per lunedì 6 agosto. Da quella data anche nelle nuove zone margini scatterà la sosta a pagamento e scadrà il tempo per i possessori di Ztl verde di regolarizzare i propri permessi per poter continuare a sostare su strada in centro storico. La scadenza del 6 agosto è stata definita dopo un rinvio dallo scorso 21 luglio, data di entrata in funzione del parcheggio interrato Novi Park, di avvio della pedonalizzazione del Novi Sad e del divieto di sosta nelle vie Taglio e Cesare Battisti. Gli abbonamenti sottoscritti già prima di quella data o che verranno stipulati entro il 6 agosto avranno validità fino al 15 settembre se mensili e fino al 15 agosto 2013 se annuali.

Annuncio promozionale

parcheggi
servizi

Commenti