Polizia municipale, refurtiva restituita grazie agli organi di informazione

Gli oggetti rubati su tre auto in sosta vicino al centro città sono stati restituiti ai proprietari grazie alla notizia riportata sui quotidiani e su Internet

Tre autoradio, un computer portatile e un paio di occhiali rubati su tre auto parcheggiate in città sono ritornate in possesso dei legittimi proprietari grazie alla collaborazione con gli organi di informazione. Si tratta di oggetti che venerdì 13 dicembre erano stati rivenuti nella borsa di un uomo che successivamente è stato arrestato per il furto e condotto nel carcere di Sant' Anna.

La notizia riportata su giornali locali e su Internet ha consentito ai legittimi proprietari, che avevano regolarmente denunciato il furto, di venire a conoscenza del ritrovamento. I derubati si sono recati nell'ufficio di Polizia giudiziaria del comando di Polizia municipale in via Galilei dove, verificato che si trattava proprio degli oggetti sequestrati, ne sono tornati in possesso. Le persone derubate avevano parcheggiato i loro veicoli nella zona limitrofa al centro nella mattinata del 13 dicembre per recarsi al lavoro. Mentre due persone hanno letto la notizia del ritrovamento sulla cronaca locale di un quotidiano, un’altra è stata informata grazie al servizio via Internet UnoX1 del Comune di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Oltre un chilo di cocaina nascosta sotto il cofano, arrestato un trafficante

Torna su
ModenaToday è in caricamento