Comune: on line il nuovo portale dedicato ai giovani

Iniziative, bandi, progetto, spazi on line per interfacciarsi con i giovani modenesi. E' l'iniziativa del Comune di Modena: il nuovo portale delle Politiche Giovanili

Un nuovo portale dedicato ai giovani con bandi, progetti, informazioni, indirizzi, documenti e altri servizi e iniziative che l’Amministrazione comunale modenese riserverà ai ragazzi. Il nuovo portale delle Politiche giovanili del Comune di Modena (http://www.comune.modena.it/politichegiovanili) si propone di funzionare da collettore dei numerosi e diversi siti internet che già afferivano al settore, fornendo anche sedi, email e referenti a seconda del campo di interesse dell’utente. L’obiettivo è fornire un unico interfaccia ai giovani cittadini che cercano risposte in materia di musica, creatività, progetti di cittadinanza, cooperazione internazionale e servizio civile, aggregazione e intrattenimento, nuove tecnologie e informazione.

In particolare, sette le aree tematiche contraddistinte da diversi colori in cui è articolato il portale. Seguendo la linea gialla di “Cittadinanza attiva, legalità e prevenzione” si accede alle pagine dei progetti di cittadinanza attiva, al Servizio civile volontario, a Infobus, Buonalanotte e Manifesto sulla notte responsabile. Il sito della Tenda, come le pagine del Centro musica e quelle dei Centri di aggregazione giovanile si raggiungono attraverso la finestra viola “Intrattenimento” o tramite quella blu della “Musica”, tappa obbligata per aggiornamenti su corsi, concorsi e sale prove.

La “Creatività” è arancione e porta a Giovani d’arte e Zona Holden; mentre il verde delle “Nuove tecnologie” conduce dritti a tutto ciò che afferisce alla Rete Net Garage. Un’area dalla sfumatura cromatica azzurra è dedicata a “Cooperazione e relazioni internazionali” e informa sulla cooperazione internazionale oltre che sui servizi di Europe direct. Infine, l’ultima sezione, “Documentazione e informazione” conduce a siti Informagiovani e Stradanove, oltre che a quello del Centro studi e documentazione dell’assessorato.

Da settembre sarà on line sul portale anche il report completo della ricerca curata nel 2011 dall’ufficio Ricerche e dal Centro studi sulla condizione giovanile del Comune che fotografa “I giovani modenesi fra i 15 e i 24 anni”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bene! Visti i tempi che corrono, solo stimolando l'imprenditoria si riesce a mantenere l'economia in circolo e non con l'abolizione dell'art. 18! mi auguro solo che non si tratti di una iniziativa che poi "copra" interessi e privilegi specifici... Me lo auguro davvero di cuore!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Turbine, trattori e volontari in viaggio da Modena verso il centro Italia

  • Cronaca

    Giro di vite sugli stranieri, cinque espulsioni dopo i controlli in città 

  • Video

    "Apartheid" in discoteca a Modena? Intervista ad Abi Zar

  • Cronaca

    Finti carabinieri tentano unra rapina e pestano uno straniero, arrestati

I più letti della settimana

  • Tamponamento fra due camion a Modena Sud, muore un autista

  • Mistero sul cadavere di un bimbo arrivato in ambulanza al Policlinico. Indaga la Procura

  • Si fingono rifugiati e non pagano il biglietto del bus, poi l'aggressione ai poliziotti

  • Auto si cappotta in viale Barozzi, ferita la donna al volante

  • Straniero ubriaco danneggia gli arredi urbani, tre vigili in ospedale

  • Furti al centro commerciale con una borsa schermata, due arresti

Torna su
ModenaToday è in caricamento