domenica, 26 ottobre 7℃

Sestola, cede ringhiera e donna di 65 anni precipita dal balcone

La donna, originaria di Scandicci, è stata trasportata d'urgenza all'Ospedale Maggiore di Bologna in elicottero. Non è in pericolo di vita nonostante un sospetto trauma spinale

Redazione 14 agosto 2012

Si è affacciata dal balcone per stendere una tovaglia, ma quando si è appoggiata alla ringhiera questa ha ceduto. Brutta avventura per una 65enne di Sestola, che è precipitata da tre metri d'altezza.

La donna, originaria di Scandicci, è stata trasportata d'urgenza all'Ospedale Maggiore di Bologna. Non è in pericolo di vita nonostante un sospetto trauma spinale. La signora e il marito si trovavano a Sestola nella loro casa di villeggiatura sull'Appennino modenese. La Gazzetta di Modena racconta che i due da tempo pensvano di sostituire la vecchia ringhiera.

La centrale operativa del 118 ha fatto giungere da Pavullo l'elisoccorso per stabilizzare la donna e portarla in ospedale.

Annuncio promozionale

Sestola
feriti

Commenti