Precipita un altro parapendio a Serramazzoni, 55enne intrappolato su un albero

Incidente nel pomeriggio nella zona di Pazzano: lo sportivo è risultato incolume dopo essere stato soccorso dai Vigili del Fuoco

Appena due giorni dopo l'ultimo incidente, occorso ad un 67enne svizzero, anche oggi pomeriggio una discesa in parapendio dalle alture di Monfestino si è conclusa in maniera rovinosa. L'atterraggio fortunoso ha coinvolto un 55enne italiano, la cui vela si è impigliata fra gli alberi nei boschi di Pazzano. L'uomo è rimasto intrappolato ad alcuni metri di altezza per diverso tempo.

E' stata una squadra dei Vigili del Fuoco, in zona per un altro intervento, a notare la situazione e ad intervenire, permettendo al 55enne di raggiungere il terreno. Lo sportivo è fortunatamente uscito incolume dall'atterraggio maldestro, del quale non si conoscono le cause.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Ecco perché Benji e Fede si separano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Sproloquio 2020 della Famiglia Pavironica, il testo in dialetto

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Auto ribaltata in via Fratelli Rosselli, disagi al traffico

Torna su
ModenaToday è in caricamento