Infortuni sul lavoro a Italpizza. Davanti ai cancelli ancora blocchi e sgomberi

Il sindacato SI Cobas non indietreggia a impiega ancora le forze dell'ordine nei continui blocchi ai mezzi in transito. In due giorno due lavoratori feriti nello stabilimento

Anche questa mattina strada Gherbella, chiusa al traffico nel tratto che passa davanti all'ingresso dello stabilimento Italpizza, è stata teatro delle scene ormai purtroppo abituali da diverso tempo a questa parte.Per l'ottavo giorno consecutivo gli autonomi di SI Cobas hanno presidiato la fabbrica tentando di bloccare i mezzi in transito e da e per l'azienda, ingaggiando il confronto/scontro costante con le forze dell'ordine, impegnate nel garantire un percorso sgombro ai camion.

Il sindacto non cambia le richieste – il rispetto dell'accordo firmato in prefettura, con la revisione dei contratti e dei turni di lavoro – e promette: "Lo sciopero proseguirà fino a quando le lavoratrici ed i lavoratori non otterranno il rispetto degli accordi, l'applicazione dei contratti regolari, la fine dei turni massacranti e la messa in sicurezza del cantiere".

Nel frattempo le ultime due giornate hanno registrato fatti preoccupanti all'interno dello stabilimento produttivo, dove si sono registrati ben due ifortuni sul lavoro:  domenica un operaio è rimasto ferito alla mano mentre lavorava all'impastatrice, mentre questa mattina - riferisce il sindacato - un altro lavoratore è rimasto schiacciato sotto un carrello carico di cassoni ed è stato trasportato all'ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Auto nel fosso, grave una coppia incastrata nel veicolo capottato

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Lieve scossa di terremoto sull'Appennino modenese

  • Gli eventi da non perdere a Ferragosto a Modena e provincia

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

Torna su
ModenaToday è in caricamento