"Pulcino Pio", il tormentone dell'estate 2012 è nato a Modena

Primo posto nella classifica di iTunes, 7 milioni di contatti su Youtube. La filastrocca tormentone sulle spiagge italiane è un successo grazie all'etichetta indipendente modenese Saifam

Uno dei tormentoni sulle spiagge italiane in questa estate 2012 è nato a Modena. Si tratta di una filastrocca per bambini, quella del "Pulcino Pio", che ora è trasmessa da tutte le radio: primo posto, addirittura, nella classifica di iTunes. E su Youtube i contatti sono già più di 7 milioni.

E' la Gazzetta di Modena a raccontare la genesi di questo tormentone. L'idea è nata da Radio Globo, radio romana che ogni estate lancia tormentoni in dialetto romanesco. Max Moroldo, amico di Radio Globo, ha fatto ascoltare il brano all'indipendente modenese Saifam (con cui collabora) di Fabrizio Zanni e Mauro Farina, che hanno subito capito che il brano poteva essere il tormentone dell'estate. La voce (modificata) è della corista Morgana Giovannet

Fabrizio Zanni racconta: "L'idea è nata per caso. Però abbiamo visto che questa filastrocca aveva qualcosa di particolare e, dopo averla sentita, abbiamo ritenuto opportuno metterla su iTunes per vedere la reazione del pubblico. Il v ideo è scoppiato ed è in testa in tutte le classifiche di vendite. Fra una quindicina di giorni usciranno gli altri prodotti collegati: la compilation del Pulcino Pio, la maglia, il dvd-karaoke e il libro da colorare. Un vero fenomeno dell'estate". In cui anche anche Modena ha la sua parte.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Al lavoro anche il 1° Maggio, protesta alla Giorgio Armani Operations

    • Cronaca

      Appartamento occupato da clandestini, terzo sgombero in cinque giorni

    • Cronaca

      Teschio di capra davanti a casa degli attivisiti di Libera, indaga l'Arma

    • Dalla Rete

      E' nata Lavinia, pioggia di auguri sul web per nonno Vasco

    I più letti della settimana

    • Terremoti, due scosse di magnitudo MI 3.1 e 3.2 nella Bassa

    • Scippata e gettata a terra davanti al supermercato La Rotonda

    • Importante sequestro di cocaina, tre giovani arrestati dopo la fuga in via Emilia

    • Confermato il fermo per i vandali di Carpi. Le famiglie: "Chiediamo scusa"

    • Scontro tra mezzi pesanti, ancora un morto in Autosole

    • Una scoperta rivoluzionaria nel mondo delle Neuroscienze arriva da UniMoRe

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento