R-Nord: cadono detriti di intonaco, chiuso l'ufficio postale

L'episodio si è verificato questa mattina nel corso di lavori di rimozioni dei detriti al piano superiore. Nessun danno a persone e cose. L'ufficio riaprirà al più tardi lunedì prossimo

La caduta di piccoli detriti di intonaco dal soffitto, senza conseguenze per persone e cose, ha provocato questa mattina la chiusura dell'ufficio postale del condominio Errenord di via Canaletto/Attiraglio. L'episodio si è verificato intorno alle 12.15, mentre erano in corso lavori di rimozione dei detriti al primo piano del condominio per la messa a grezzo dei locali di proprietà del Comune di Modena destinati ad ospitare le future funzioni pubbliche nell'ambito del programma di riqualificazione urbana. Il distacco di un fondello di una pignatta di laterizio del solaio ha provocato la caduta al suolo di piccoli frammenti di intonaco, mentre il resto del materiale è rimasto sul controsoffitto interno dell'ufficio postale.

In seguito a immediate verifiche svolte dai Vigili del Fuoco e di un sopralluogo congiunto con la direzione dei lavori è stata dichiarata l'inagibilità dei locali fino al completo ripristino delle parti lesionate e del controsoffitto. L'ufficio postale riaprirà al più tardi il prossimo lunedì mattina. Le lavorazioni di messa a grezzo in corso nel condominio R-Nord, che dai tempi della costruzione, avvenuta negli anni Settanta, non era stato sottoposto a manutenzioni ordinarie e straordinarie, hanno interessato finora l'intero piano senza mai provocare problemi di rilievo. Tutte le demolizioni, infatti, avvengono solo quando i locali sottostanti sono vuoti e le sole operazioni che si effettuano al mattino consistono nelle pulizie dei locali dai detriti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento